Sport Italia News

Sport business

Calciomercato Milan

Immagine dell'articolo

Le Possibili cessioni eccellenti

Il Milan ha totalizzato soltanto 13 punti in 9 partite, deludendo tutte le attese  è evidente che a Milanello ci sono problemi. Se venisse mancato il bersaglio Champions League, si rischiano pesanti ripercussioni el calciomercato. Il periodo negativo penalizza di molto la posizione di Montella, che si trova a dover vincere a tutti i costi le prossime partite.La dirigenza rossonera sta comunque già cercando un sostituto per la panchina, e sta già pensando a come muoversi nel calciomercato. Senza la Champions League, saranno necessarie delle cessioni pesanti. I nomi possono essere quelli di Walter Mazzarri (pieno di voglia di rivalsa contro l’Inter), Paulo Sousa o l’amico ed idolo dei tifosi (lo erano però anche Filippo Inzaghi Clarence SeedorfGennaro Ivan Gattuso.Poi ci sarebbe l’accoglienza di un allenatore top. I due nomi sono già stati fatti più volte: Carlo Ancelotti Antonio Conte sono però difficili da raggiungere.Senza gli introiti per la massima competizione europea, saranno necessarie importanti cessioni per fare cassa

 La prima, che apparerebbe scontata e banale a quel punto, è quella di Gigio Donnarumma. Il giovane portiere, per quanto sia ancora acerbo in alcuni frangenti, mostrando di non padroneggiare totalmente i fondamentali in maniera costante, ha molti margini di miglioramento e probabilmente è il giocatore con più mercato.L’Arsenal è invece interessato ad André Silva, che potrebbe comprarlo per sostituire i possibili partenti Ozil Sanchez. Anche Hakan Calhanoglu potrebbe essere sacrificato senza troppi rimpianti.

Sport business | di Rusi Marika | 24/10/2017



COMMENTI
Nessun commento presente